Partite

Rammarico: 1-1 nell'anticipo esterno contro il BSR Grugliasco in Promozione

Non basta il gol di Mangia, D'Agostino la raddrizza su rigore. Mister Contieri saluta con affetto Cabiddu che per scelta consensuale lascia la società

Mangia per l'1-0 CSF


La parola della giornata sportiva del CSF Carmagnola è rammarico.

Quello emerso alla fine della partita di ieri, ossia l'anticipo di campionato, la sesta giornata della Promozione giocata in trasferta contro il BSR Grugliasco.

La partita si è conclusa 1 -1, dopo un incontro dettato dall'equilibrio nel primo tempo e da una notevole scossa nel secondo da parte della squadra di mister Contieri, ma non abbastanza per ottenere la definitiva vittoria.

L'allenatore carmagnolese schiera in campo il classico modulo di gioco, con alcune novità sui titolari, prima fra tutti quella di Diego Benedetti in difesa.

Nella prima frazione Mangia è bravo a sfruttare subito una disattenzione della difesa e a siglare il gol del momentaneo vantaggio.

Nel secondo tempo concesso praticamente poco o nulla da parte della squadra biancazzurra agli avversari, eccetto uno svarione che porta nel finale al fallo che genera a sua volta il rigore siglato da D'Agostino. Due le occasioni lampanti sfumate da Falconi e Racioppi. Ottimismo sui recuperi di Vailatti (uscito dal campo per problemi muscolari) e Lerda per i rispettivi infortuni, da valutare in settimana.

"C'è grosso rammarico per una partita che era da portare a casa, ma l'abbiamo pareggiata a tre minuti dalla fine. - spiega Contieri - Ora ovviamente guardiamo avanti e affrontiamo i match di settimana in settimana, sempre con la giusta determinazione avuta sinora. Due gare importanti: prima ci toccherà interna contro la Cheraschese e poi l' esterna, lo scontro diretto contro il Pancalieri".

Una sua ulteriore analisi: "Quest'anno ho la fortuna di avere una rosa di 22 ragazzi attenti, che mettono applicazione e notevole impegno negli allenamenti e nelle partite e mi mettono in difficoltà nella scelta finale. Ovviamente noi tutti vogliamo disputare un buon campionato. Sono sereno per la professionalità dei miei ragazzi, anche per chi sinora non è stato impiegato o lo è stato per poco".


Michele Cabiddu saluta il CSF


Su Cabiddu, che per scelte consensuali con la società ha lasciato recentemente il CSF: " A Michele faccio un grosso in bocca al lupo. Ovviamente ha bisogno di giocare per le grandi qualità tecniche e tattiche in suo possesso e non sarebbe stato corretto non dare il minutaggio che merita in campo. La sua non è stata una bocciatura, ma una scelta decisa insieme, è un ragazzo intelligente e gli abbiamo dato la possibilità di accasarsi ancora altrove a mercato aperto. Potrebbe anche esserci un semplice arrivederci, vedremo. Sicuramente ci siamo trovati bene a vicenda e il caloroso saluto sul campo con un grande abbraccio lo ha dimostrato". Al posto di Cabiddu, all'evenienza, il CSF si affiderà al 2001 attaccante esterno Gabriele Pintori.



BSR GRUGLIASCO - CSF CARMAGNOLA 1-1


Marcatori: 10' Mangia (CSF), 87' D'Agostino (rig. Grugliasco)


BSR Grugliasco: Sperandio, Palumbo, Barbero, Marmo, Zammuto, Cappellazzo, Donegà, Soatto, Micelotta, Dispenza, D'Agostino


CSF Carmagnola: Lentini, Carluccio, Fondrieschi, Vailatti, Benedetti, Citeroni, Mangia, Racioppi, Barison, Osella, Falconi.