Partite

Promozione: domenica 12 giugno playoff con la Cheraschese, chiuso il campionato quinti e con un ko interno per 4-1contro Villafranca

Barison firma il sigillo numero 15 in campionato, ora servono convinzione e tenacia per continuare la corsa verso la possibile Eccellenza

Barison sigla il gol della bandiera per il CSF, da lui e tutto il collettivo si aspetta un grande playoff nella sfida fondamentale contro la Cheraschese domenica prossima



Dopo il ko di ieri, quello che ha chiuso le partite regolari della Promozione e con il pass per i playoff già in tasca, ecco l'avversario che sfiderà i biancazzurri del CSF Carmagnola nella prima partita eliminatoria, di vitale importanza per i Contieri boys: la Cheraschese.

Playoff quindi tra la selezione piazzatasi seconda, vittoriosa ieri per 2-1 contro il Pedona e il CSF (quinto) invece sconfitto 4-1 in casa contro il Villafranca. Unico risultato valido per passare il turno secco di domenica prossima contro i rivali è la vittoria. Un pareggio o una sconfitta metterebbero la parola fine alla possibilità per i carmagnolesi di credere ancora al possibile sogno Eccellenza e avanzare alla partita successiva.

L'altro playoff vedrà la sfida fra Pedona (terzo) e Pancaliericastagnole (quarto).


Un momento concitato del match, con il CSF che sfiora il gol con la punizione di Osella


Per la cronaca, nella sconfitta di ieri (con la presenza dei Pulcini del CSF e le loro bandiere sugli spalti) molte seconde linee per preservare alcuni titolari per i playoff, a partire dalla porta con la presenza di Marra. Partita combattuta per la prima mezz'ora, ma Villafranca pericoloso per più di un'occasione, soprattutto con le avanzate di Solera, temibile al 22' di testa con una traiettoria di poco alta sopra la traversa. Al 30' il primo gol ospite con la rete di Gili, servito con un rasoterra dalla destra in area proprio da Solera. 2-0 ancora di marca giallorossa al 36' con Serra. Osella e Mangia provano più volte su punizione e azione a raddrizzare il match.


Una rappresentanza dei Pulcini del CSF sugli spalti con le loro bandiere


Secondo tempo (con girandole di cambi per entrambe le formazioni) che non frena l'impeto del Villafranca e, malgrado la traversa di Osella, la rete della bandiera di Barison al 68' (al gol numero 15, capocannoniere della squadra, cogliendo molto bene un traversone teso di Benedetti) e i vari tentativi parati di Falconi e Mangia, squadra che subisce ancora due reti con i subentrati Ongaro e Chiotti per il definitivo 1-4 ospite.


CSF CARMAGNOLA - VILLAFRANCA 1-4


CSF Carmagnola: Marra, Fondrieschi, Lerda, Ranieri, Citeroni, Camisassa, Mangia, Carluccio, Barison, Osella, Fidale.


Villafranca: Tulino, Barbero A., Serra, Pairetto, Cedro, Barbero M., Solera, Ferrati, Morero, Gili, Barbero L.



Marcatori: 30' Gili (Villa.), 36' Serra (Villa.), 67' Ongaro (Villa.), 68' Barison (CSF), 88' Chiotti (Villa.)