Partite

Anche la Santostefanese fatale per il CSF: sconfitta interna per 1-0, ma biancazzurri ancora in testa


Luca Contieri (CSF), per lui una serie di occasioni, ma niente gol



Seconda "doccia fredda" consecutiva per il CSF Carmagnola, che a inizio ritorno non è ancora riuscito a portarsi a casa tre punti.

Una flessione figlia di un gioco fatto di occasioni non capitalizzate al meglio e della sfortuna.

Il gol subito a freddo, quasi a fasi avviate, ma anche la poca convinzione nel recuperare il risultato, nel ko interno definitivo per 1-0 contro la Santostefanese, ne è la spiegazione. Qualche occasione però arriva dai piedi di Luca Contieri, abile al 5' di compiere in girata, in area di rigore, un tiro deviato poi in angolo da Bodrito.

Si ripeterà poi a inizio secondo tempo con una conclusione potente dalla fascia destra, ancora respinta dall'estremo difensore langarolo.

Anche Sidella al 25' in piena area di rigore, calcerà sopra la traversa un'occasione d'oro.

Al 10' del primo tempo arriva la rete ospite con Beka. Alla mezz'ora l'attaccante avversario Capone spara alto da posizione defilata e al 50' troverà un prontissimo Burdese nella parata.

Partita a tratti nervosa e dettata da molta confusione in campo, sino alla definitiva sconfitta per i biancazzurri.

Il CSF, anche aiutato dai risultati positivi di giornata, con il Busca sconfitta 1-0 dal San Sebastiano in casa, rimane primo in classifica a quota 36 punti, a + 4 proprio dal duo Busca e San Sebastiano.

Ma staff e calciatori devono innestare di nuovo la giusta marcia per continuare a difendere il primato e continuare a credere nel sogno, con quella stessa formula vincente e quello spirito di gruppo messi in mostra in tutta l'andata.


CSF CARMAGNOLA - SANTOSTEFANESE 0 -1


CSF Carmagnola: Burdese, Mirabella, Carluccio, Onomoni (75' Rebola), Fraccon, Lerda, Sidella (60' Vailatti), Fiorillo, Contieri, Osella (60' Mangia), Costanzo.


Santostefanese: Bodrito, Tassone, Mazzon, Lombardo, Sega, Thiao, Beka (75' Boschiero), Muraca, Capone, Madeo (75' Vuerich), Cerutti (60' Hotaj).