Partite

Turno sfortunato contro Busca: ko 2-0 fuori casa

Rammarico per il palo di Carluccio e l'occasione sventata di Falconi


Un palo di Carluccio che poteva riaprire il match contro Busca


A cinque giornate dal giro di boa del campionato (fine dell'andata), il CSF esce sconfitto lo scorso 14 novembre per la seconda partita consecutiva nel torneo della Promozione piemontese.

Un passivo di 2 - 0 contro il Busca fuori casa, che retrocede il CSF al quarto posto in classifica, malgrado le occasioni sventate dal bravo portiere avversario.

"Abbiamo giocato contro una bella squadra, ma siamo state entrambe penalizzate per il terreno pesante. - sostiene il mister del CSF Sandro Contieri - Peccato aver preso gol al quinto minuto del primo tempo e al quarto del secondo tempo, entrambi da Isoardi. I ragazzi tuttavia si sono impegnati e hanno lottato fino alla fine.

C'è rammarico per il palo di Carluccio che avrebbe riaperto la partita e la parate del loro portiere su botta di Falconi.

Nota dolente l'infortunio di Citeroni. Ora testa alla prossima partita".

Per due domeniche consecutive impegni casalinghi del CSF contro Villarbasse e Azzurra per provare a risalire la china e cercare d rioccupare quello che recentemente è stato il vertice della classifica.