Partite

Osella 'man of the match' con una doppietta: Scarnafigi battuto in casa 2-1

Seconda vittoria casalinga consecutiva per i ragazzi di mister Contieri, squadra in sofferenza, poi la spunta con due lampi del bomber biancazzurro



Osella (a destra), tra i migliori in campo per il CSF


Dopo tre giornate 7 punti e terza piazza in classifica per il CSF Carmagnola, che rivede il prezioso bomber Alberto Osella, tirato a lucido in questo inizio di stagione della Promozione 2022-23, tornare al suo pane: il gol.

Per ben due volte, rispettivamente su azione e su punizione.

Il CSF Carmagnola parte tuttavia non benissimo, ma alla prima nitida occasione è abile a sfruttare un'indecisione difensiva e una ribattuta maldestra del portiere Gallesio ottenendo l'1-0 proprio con Osella in piena area di rigore.

Siamo al 14'.

Poi al 25' grande parata del portiere del CSF Luca Bordese (classe 2003 che non fa rimpiangere il titolare Lentini) su Ceirano,

Un minuto dopo ancora pericoloso lo Scarnafigi con un colpo di testa del difensore Tortone.

Poi Bossolasco su corner serve Bravo, che, con un diagonale, manca di poco il pari.

Alla mezzora Luca Contieri per il CSF è servito abilmente da Daniel Fiorillo, con un'imbucata in area e va vicino al raddoppio.

Pedrini, ancora per lo Scarnafigi, sfiora nuovamente l'1-1 con un tiro all'incrocio.

Al 44' Onomoni lancia lungo Fiorillo, che, dalla destra, calcia un diagonale teso che però non trova nessun centravanti.

Archiviato il primo tempo fulmineo il gol ospite con Ceirano nella ripresa, con un tiro al volo su cross in area,che spiazza difesa e Burdese.

Alla mezz'ora altro bellissimo intervento in scivolata di Burdese su Bravo a salvare il risultato.

Poi, a dieci dalla fine, Osella si inventa una punizione sul secondo palo che beffa Gallesio ed elettrizza il pubblico di casa. Tre punti pesanti, in attesa del prossimo incontro esterno di domenica contro l'Azzurra a Morozzo.



CSF CARMAGNOLA - SCARNAFIGI 2-1


Marcatori: Osella 14', 75' (CSF); 46' Ceirano (Scar)


CSF Carmagnola: Burdese, Ranieri, Carluccio, Onomoni, Fraccon, Lerda, D'Urzo ( 75' Naumann), Fiorillo, Contieri (81' Sidella), Osella (81' Mangia), Garcea (53' Costanzo).


Scarnafigi: Gallesio, Berardo, Bossolasco (75' Tevino), Agù, Tortone, Caula, Valinotti (70' Gaveglio), Bravo, Scola, Pedrini, Ceirano (55' Angaramo).